Accedi al sito
Serve aiuto?

"Chi non rispetta la vita non la merita. Verrà il tempo in cui l'uccisione degli animali sarà considerata alla stessa stregua dell'uccisione di un uomo."    Leonardo da Vinci (XV sec)

“La grandezza di una nazione e il suo progresso morale si possono giudicare dal modo in cui tratta gli animali” Gandhi (1869-1948)

“Fino a quando ci saranno i macelli, ci saranno anche i campi di battaglia”.  Lev Nicolaevic Tolstoj, scrittore russo (1828-1910)

”E’ stato staccandosi dalla natura che l’uomo è diventato il più crudele degli animali. L’unico modo per guarire è quello di tornare alla natura,smettendo di considerarsi superiori e separati"   Friedrich Nietzsche, filosofo e scrittore tedesco (1844-1900)

“Nulla gioverà alla salute e alla sopravvivenza della vita sulla terra come l’adozione di una dieta vegetariana. Sono diventato vegetariano per ragioni etiche, oltre che salutistiche. Credo che il vegetarismo possa incidere in modo favorevole sul destino dell'umanità". Albert Einstein, fisico e scienziato tedesco (1879-1955)

“E' una gran vergogna spargere il sangue e divorare le belle membra di animali ai quali è stata violentemente tolta la vita”.
Empedocle, filosofo greco (483- 423 a.C)

“Il compito più alto di un uomo è sottrarre gli animali alla crudeltà.”  Emile Zola

“Coloro che uccidono gli animali e ne mangiano le carni saranno più inclini dei vegetariani a massacrare i propri simili”. Pitagora

“La crudeltà verso gli animali è tirocinio della crudeltà contro gli uomini.”   Publio Ovidio Nasone, poeta latino (43 a .c.-17/18 d.c.)

“E' una grande vergogna spargere il sangue e divorare le belle membra di animali ai quali è stata violentemente tolta la vita”Empedocle ( 400 a .C.)